ORT+Tempo Reale

Giovedi 17 Ottobre, ore 21
Teatro Verdi, Firenze

BERIO / OFANÌM RENDERING

Anteprima PLAY IT!
Orchestra della Toscana
direttore Marco Angius
voce Esti Kenan Ofri
Coro di bambini di Radio France
maestro del coro Sofi Jeannin
Tempo Reale
regia del suono e live electronics Francesco Giomi, Damiano Meacci
Assistenza tecnica Francesco Canavese, Francesco Casciaro

Luciano Berio Ofanìm, per due cori di bambini, due gruppi orchestrali, voce femminile e live electronics (1988-1997)

Franz Schubert–Luciano Berio Rendering, per orchestra (1990)

Torna a Firenze dopo nove anni il grande capolavoro di Luciano Berio, grazie ad una collaborazione tra ORT e Tempo Reale, interpreti storici di questa pietra miliare del repertorio con elettronica.
Ofanìm è infatti l‘opera prima realizzata da Tempo Reale nel 1988: da allora la composizione, il cui testo è costituito da frammenti tratti dalla Bibbia, si è succeduta in molte versioni ed è stata eseguita (spesso con lo stesso compositore sul podio) nei più importanti contesti internazionali: Parigi, Londra, Madrid, Berlino, New York, Gerusalemme, Budapest, Milano, Torino, Ravenna. Un’occasione unica per ascoltare una musica che coniuga una scrittura intensissima e fortemente emotiva con sofisticate tecniche di elaborazione e spazializzazione del suono, uno degli esempi più rari e significativi di un rapporto concreto tra pensiero musicale e pensiero tecnologico.
Il programma si completa con Rendering, lo straordinario omaggio di Berio alla musica di Schubert.

Ingresso € 5