INSTALLAZIONE ALBERT MAYR

PARTITURA PUBBLICA PER IL PARCO DI VILLA STROZZI

“Questa installazione si inserisce nella serie delle mie partiture pubbliche come Il Percorso Armonico, 2007 e 2011 e Finestre spazio-temporali, 2008, cioè istruzioni che le persone che visitano i luoghi dell’installazione possono eseguire a loro piacimento – oppure ignorare.
Il lavoro per il Parco di Villa Strozzi consiste di alcune serie di piccoli cartelli colorati dislocati lungo vari percorsi; sui cartelli sono riportati il titolo e, a seguire, le istruzioni:
Ogni volta che incontri / una parte di questa partitura / fermati / e ascolta!

Sul parco di Villa Strozzi esiste un’accurata documentazione dei suoi aspetti architettonici, della flora e fauna, ma (quasi) niente degli aspetti acustici. La mia installazione vuole dare uno stimolo a esplorarlo anche da quest’ultima angolazione.” (Albert Mayr)

Albert Mayr (Bolzano 1943) lavora principalmente nei campi della musica ed arte
sperimentale, del paesaggio sonoro e dell’estetica del tempo quotidiano. Ha insegnato alla McGill University, Montréal, e al Conservatorio di Firenze. È stato il coordinatore della sezione italiana del Forum per il paesaggio sonoro – FKL.